mercoledì 1 luglio 2015

Anteprima "Puoi fidarti di me"



Titolo: Puoi fidarti di me 
Autore: Leisa Rayven
Serie: Starcrossed 
Libro precedente: Cancella il giorno che mi hai incontrato












Trama

La forza dell’amore vince sempre. Tranne quando manda in pezzi tutto. Cassie e Ethan si sono conosciuti, poco più che ventenni, all’Accademia d’Arte di New York: elettrizzanti ed esplosivi sulla scena, complicati e riservati dietro le quinte. Travolti da un’attrazione che li ha avvicinati sin dal primo istante. Si sono amati. Si sono spezzati il cuore. È passato qualche anno e Ethan di nuovo ha mandato al l’aria tutto: ora deve convincere Cassie di essere cambiato, di essere finalmente l’uomo che lei merita. Cassie, però, non ha dimenticato, e alle sue orecchie le promesse di Ethan suonano come minacce. Lui per convincerla è disposto a tutto: le offre uno sguardo sulla sua parte più nascosta, permettendole di leggere i suoi diari scritti all’epoca del college. Ma come può Cassie concedergli un’altra possibilità sapendo che potrebbe distruggerla di nuovo? Come se non bastasse, i due si ritrovano a recitare insieme in uno spettacolo romantico e sensuale, che mette a dura prova i loro istinti più inconfessabili, annullando ogni razionalità. Il copione sembra ripetersi: se Romeo e Giulietta li ha fatti avvicinare, questa nuova pièce rischia di distruggerli una volta per tutte. Shakespeare una volta ha scritto: “Mai è stato liscio i l corso del vero amore”. Sembra proprio che quella frase sia stata pensata per Ethan e Cassie...






Dopo aver letto in un solo fiato la storia di Cassie  e Ethan, avere il seguito sembra quasi un miraggio. 
Quando un libro ti appassiona, ti prende non vedi l'ora di sapere come va a finire e naturalmente speri sempre in un lieto fine! 

Devo essere sincera: l'idea di leggere qualche pagina dei diari di Ethan mi affascina e anche tanto. Credo proprio che li Cassie, ma anche noi, troveremo molte risposte alle domande che ci siamo poste. Poi se sarà un lieto fine o meno, lo sapremo solo leggendo! 



Nessun commento:

Posta un commento