venerdì 26 agosto 2016

Pray together... preghiamo insieme...




Le parole in questo momento sono inutili. Per il rispetto delle vittime, delle famiglie e di chi continua a lottare tra la vita e la morte sotto le macerie, ho deciso di non pubblicare nuovi post e rispettare anche il tutto Nazionale di domani. Il mio pensiero va a tutte quelle persone che hanno visto la loro vita spezzarsi. 

Non possiamo fare molto, ma possiamo, se siamo credenti, di qualsiasi religione, dedicare un minuto del nostro tempo a recitare una preghiera perchè il signore accolga tra le sua braccia tutti i piccoli angeli che sono mori, tutte le persone più grandi che lasciano famiglie e vite da vivere. 


O Dio creatore,
noi crediamo che tu sei nostro Padre
e che ci vuoi bene
anche se la terra trema
e le nostre famiglie sono state sconvolte 
dall'angoscia
Non lasciarci soli nel momento della sventura.
Apri il cuore di molti nostri fratelli
alla generosità e all'aiuto.
A noi dona la forza e il coraggio
necessari per la ricostruzione
e l'amore per non abbandonare
chi è rimasto senza nessuno.
Così, liberati dal pericolo
e iniziata una vita nuova,
canteremo la tua lode.

Ma soprattutto, speriamo che queste scosse finalmente si fermino, per non fare più vittime e più danni di quanto abbiano già fatto. 

Nessun commento:

Posta un commento