sabato 7 gennaio 2017

"Love is forever" di Claire Contreras, recensione



Titolo: Love is Forever
Autrice: Claire Contreras
Genere: Contemporary Romance
Editore: Newton Compton

Giudizio:❤❤❤-/2,5
Passione:❤❤❤

Hearts Serie
1.5 Love is forever 
2.Paper Hearts
3.Elastic Hearts




Buon sabato book readers! 

Quella di oggi è una mini-recensione. Essendo Love is forever una novella, non potevo scrivere chissà quanto e non avendolo apprezzato particolarmente... traete voi le conclusioni. 




Trama

Mia e Jensen, aspirante scrittore lui, esuberante fotografa in erba lei, sono inseparabili durante gli anni del college. Quando Jensen deve lasciare la California per frequentare l’Università a New York, entrambi decidono di prendersi una pausa, con la promessa di ritrovarsi di nuovo insieme alla fine del cammino. Ma le cose non vanno esattamente come avevano sperato.

Cinque anni dopo, vita e carriere ormai avviate, Mia e Jensen si rivedono al matrimonio di Elle e Oliver. E se Mia è ancora intenta a detestarlo ed evitarlo, Jensen ha ben altri piani…

Recensione 

Essendo "Love is forever" una novella di sole 49 pagine, anche la recensione non sarà lunga. 
Non vi svelerò niente della trama o almeno il minimo indispensabile. 

Ho letto "Life is forever" un paio di mesi fa ed è stata una storia bella, intensa e travolgente. Estelle e Oliver mi hanno regalato delle ore meravigliose in loro compagnia, così quando ho visto la data di uscita di questa novella, era scontato che l'avrei letta. 

Sono rimasta delusa, non posso negarlo. Quando penso ad una novella, mi immagino sempre uno spin-off del libro precedente, quindi quando ho visto che i due protagonisti erano Mia e Jensen ci sono rimasta un po' male. 

Il racconto è diviso tra il passato e il presente dei due protagonisti. Dal loro primo incontro, all'innamorasi e poi ad una svolta inaspettata. E' stato tutto molto confusionario e troppo veloce e non ho ancora ben capito quale sia stato lo scopo dell'autrice. Se voleva riprendere il prossimo libro dal finale di questo, beh sarà abbastanza difficile visto che è stata una cosa molto anonima e a mio parere inutile. 

Voleva farci sapere perchè si erano lasciati? Poteva benissimo dedicare un paio di capitoli all'inizio del prossimo romanzo. 

Voleva farci assistere al matrimonio di Estelle e Oliver? Un  paio di pagine molto risicate non rendono giustizia alla meravigliosa storia precedente. 

Lo consiglierei? Solo se avete voglia di leggere, ma credo che non sia niente di indispensabile, anzi. 

Ho dato 2,5 solo perché sono convinta che Claire Contreras sia in gamba. Ha un modo di scrivere incredibile e voglio sperare con tutta me stessa che si riscatterà alla grande con il prossimo volume! 

Mia e Jensen mi avevano incuriosito già con "Life is Love", e posso assicuravi che la curiosità è rimasta tale. Ho scoperto il motivo di tanto astio tra i due, ma sono convinta che si poteva lavorare molto meglio sulla storia. 

Un bacio, 

Angela 

Nessun commento:

Posta un commento