giovedì 15 settembre 2016

"Le bugie del nostro amore" di Chelsea M. Cameron , recensione


Titolo: Le bugie del nostro amore
Autrice: Chelsea M. Cameron
Genere: New Adult/Suspense 
Editore: Harper Collins Italia

Giudizio:❤❤❤/3,5

Passione:❤❤ ❤❤+









"Le bugie del nostro amore" è un libro che avevo in programma da un po' di leggere. Finalmente ci sono riuscita a devo dire che la lettura nonostante i suoi alti e bassi è stata piacevole, diversa.. 

E soprattutto... come si fa a non farsi incuriosire dalla trama?! In pratica non rivela niente!! 






Trama

Per incastrare suo padre, devo servirmi di lei. Devo farla innamorare di me prima ancora che si accorga di quello che sta accadendo. Sarà facile. L'ho già fatto in passato e lo rifarò in futuro. È solo una ragazza. Uno strumento per ottenere quello che voglio. Quando avrò finito con lei, non mi guarderò indietro. Questo era ciò che pensavo. Fino al momento in cui l'ho incontrata.

Recensione 


Oggi mi dovete concedere di fare una cosa diversa. Per una volta non inizierò dai primi capitoli ma dagli ultimi, senza fare spoiler. 


Voglio fare i complimenti all'autrice per la bravura che ha avuto nel manipolare la nostra mente. Tutti gli indizi, tutti i momenti prima della fine fanno presagire che andrà tutto per il meglio, ma quando si apre quella porta, quella maledettissima porta, la mascella di qualsiasi lettore non  può evitare di arrivare fino al pavimento. 


Mi ero immaginata tutto ma non questo. Forse al momento decisivo un pensiero si è permesso di invadere la mia mente perchè per Quinn e i suoi amici era stato tutto troppo semplice, ma è stato solo un secondo. Non pensavo che si potesse essere così subdoli e invece... vuoi il seguito  perchè non può finire così. Non deve finire così. 


Ma ora partiamo come si deve. Mi è piaciuto questo libro, per la diversità della trama. Negli ultimi anni, molti romanzi seguono una tematica precisa, sono molto simili tra di loro e quando trovi qualcosa di diverso, lo leggi come se non ci fosse un domani.


Siamo abituati ad avere a che fare con segreti e passati misteriosi, ma quello di Quinn  e dei suoi amici, non viene mai svelato del tutto. Per non parlare di Saige, lei è un'incognita pura. Pensi di conoscerla ma poi... devi rivalutare tutto quello che hai letto e che credi di sapere. 


Quando ho iniziato a leggere "Le bugie del nostro amore" non sapevo cosa aspettarmi. La trama è nulla al confronto di quello che avviene nel libro e questa cosa mi piace. E per mantenere il "segreto" anche con voi, non vi dirò niente che non sia scritto. ;)

I due protagonisti.. sono belli e mi piacciono, ma è come se gli mancasse qualcosa. Quinn piano piano lo inizi a conoscere ma non del tutto. Saige non la conosci per niente. 


Ci sono stati dei momenti in cui mi sono annoiata a leggere lo ammetto, e tutto il discorso della trama diversa dal solito si è andato a far benedire. Ho continuato la lettura perchè non mi piace lasciare niente a metà e devo dire che il risultato finale è stato meglio del previsto. 

Averi preferito conoscere almeno un po' di più il passato di Sylas. So che c'è un seguito, ma avere qualche informazione in più non sarebbe stato male.  

Ora non ci resta che aspettare per vedere come andrà a finire la Storia di Quinn e Saige.. e chissà se avranno un lieto fine! 

Un bacio, 

Angela 





Nessun commento:

Posta un commento